Welcome, Guest. Please login or register.

Sat 27 November 2021, 15:18

Login with username, password and session length

Recent topics

Author Topic: Filtri p2p  (Read 3978 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline Raid

  • Administrator
  • Membro esperto
  • *****
  • Posts: 2200
    • www.darkforge.it
Filtri p2p
« on: Wed 22 August 2007, 23:57 »
Ecco il tasto dolente ragazzi, FILTRI...

http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1920373&r=PI

Offline Firestorm

  • Super Mod
  • Translator Crew
  • Accolito
  • ****
  • Posts: 314
  • Il tuo peggior incubo....
Re: Filtri p2p
« Reply #1 on: Thu 23 August 2007, 00:02 »
eggia..e il brutto e ke potenzialmente anke telecom su alice può attivarli in qualsiasi momento....

Offline Emulizzato

  • Super Mod
  • Translator Crew
  • Membro attivo
  • ****
  • Posts: 1223
  • El Niño
    • http://feffo.splinder.com/
Re: Filtri p2p
« Reply #2 on: Thu 23 August 2007, 00:08 »
Sarebbe 'na tranvata... :pcwhack:

Offline FadeToBlack

  • Il Brizzolato
  • DarkForge Staff
  • Giovane membro
  • ***
  • Posts: 121
Re: Filtri p2p
« Reply #3 on: Thu 23 August 2007, 08:56 »
Sarebbe 'na tranvata... :pcwhack:
peggio....un'inc***ta a fuoco

Offline MsZ

  • Il Manutentore
  • Militante
  • ******
  • Posts: 913
  • GNUru Meditation
Re: Filtri p2p
« Reply #4 on: Thu 23 August 2007, 10:42 »
Da una parte c'è il fatto che gli ISP non hanno delle linee sufficientemente stabili per reggere tutto il traffico ADSL in Italia. Siamo ultimi in Europa con una qualità della connessione a livelli di medioevo.

E dall'altra c'è il mio bel modem 56k della Hamlet, comprato quand'ero in seconda superiore,,, ovvero... dieci anni fa. Scommetto tutto quello che volete che funziona ancora. Stranamente, negli ultimi tempi mi sembra molto attraente... :think:

Probabilmente questa è una fase di transizione. In che cosa sfocerà, questo lo sapremo solo vivendo.

Personalmente, vi consiglierei di resistere. Consiglierei a tutti, utenti e sviluppatori di programmi p2p, di resistere. Sono molto curioso di vedere come andrà a finire.

E ricordate che il mulo non è tutto. :sdentato:

Offline Firestorm

  • Super Mod
  • Translator Crew
  • Accolito
  • ****
  • Posts: 314
  • Il tuo peggior incubo....
Re: Filtri p2p
« Reply #5 on: Thu 23 August 2007, 11:30 »
Da una parte c'è il fatto che gli ISP non hanno delle linee sufficientemente stabili per reggere tutto il traffico ADSL in Italia. Siamo ultimi in Europa con una qualità della connessione a livelli di medioevo.

E dall'altra c'è il mio bel modem 56k della Hamlet, comprato quand'ero in seconda superiore,,, ovvero... dieci anni fa. Scommetto tutto quello che volete che funziona ancora. Stranamente, negli ultimi tempi mi sembra molto attraente... :think:

Probabilmente questa è una fase di transizione. In che cosa sfocerà, questo lo sapremo solo vivendo.

Personalmente, vi consiglierei di resistere. Consiglierei a tutti, utenti e sviluppatori di programmi p2p, di resistere. Sono molto curioso di vedere come andrà a finire.

E ricordate che il mulo non è tutto. :sdentato:
infatti...ci sono molte altre cose ke si ponnon fare...
ma certo retrocedere al 56k proprio no!  :folle:
ricordo ancora le giornate passate ore e ore a caricare una pagina...e le bollette atronomike a fine mese...e le formattazioni continue perche ero cosi niubbo da girare senza firewall  :thumbup:
in ogni caso se cercate su emuleitalia un topic ke abbiamo trattato io e mattia troverete una bella sorpresa...un tecnico telecom ke dice di esser stato addestrato da telecom stessa ad usare l'engine in questione...praticamente questi una mattina ke si alzano e il mulo non ci funziona piu...  :wallbash:

 

Creative Commons License All DarkForge.it and ValerioCipriani.com contents are published according to Creative Common License, except different instructions. The Staff is not responsible of eventually guide, article and publishing mistakes. All published items are patent free. All trade marks reported are right reserved. Contact us, Info.